Tisana ai semi di finocchio

tisana_semi_finocchio

Per distensione addominale e meteorismo.

Prendere dei semi di finocchio e tritateli con un macinacaffè.
Mettetene 1/4 di cucchiaio in una tazza di acqua bollente. Lasciate in infusione per 3 minuti, quindi bevete.
Se preferite bere la bevanda fredda, potete lasciare i semi in infusione anche in acqua fredda, aumentando a 10 minuti i tempi di infusione stessa.

PROPRIETA’ DEL FINOCCHIO SELVATICO (Foeniculum vulgare)
Famiglia: Apiacee e Ombrellifere
Habitat: eree costiere e submontane
Raccolta: aprile-ottobre (foglie),luglio-agosto (semi)
settembre- novembre (radici)

Pianta perenne appartenente a un genere che conta solamente 5 specie.
Ha fusto ramificato che può raggiungere i 2 metri d’altezza e foglie filiformi, come piume, che si dipartono dal fusto con una guaina. Da giugno ad agosto compaiono piccoli fiori di colore giallo, raccolti in ombrelle sommitali, seguiti da frutti scuri e affusolati.

PROPRIETA’
Antinfiammatorio, antispasmodico, aromatico, digestivo, diuretico, galattagogo.

  • Contiene flavonoidi(fitoestrogeni) che svolgono un’azione benefica sul sistema
    vascolare e alleviano i sintomi della menopausa.

Ad uso interno, aumenta la secrezione lattea e stimola l’appetito. Con i semi si prepara un liquore carminativo e diuretico. Infuso di semi per curare aerofagia, bronchite e tosse. Decotto di radice in caso di diarrea.
Ad uso esterno, come infuso di semi per sciacqui agli occhi in caso di congiuntiviti e infiammazione delle palpebre (blefarite).

  • Pestando i semi e unendoli all’argilla verde ventilata si ottiene un dentifricio casalingo che rinfresca l’alito e rinforza le gengive.
  • Le carnose guaine basali si consumano crude o cotte come verdura.
    I semi si utilizzano per aromatizzare prodotti da forno e pietanze a base di carne.
    Le foglie si usano fresche per insaporire minestre, piatti di pesce, insalate e formaggi.
  • Nelle regioni costiere del Tirreno si produce un liquore di finocchietto distillando i fiori freschi e/o i semi e le foglie.
  • Per l’uso terapeutico rispettare con scrupolo le dosi prescritte in quanto l’anetolo, uno dei due costituenti principali di questa pianta, in dosi elevate provoca convulsioni.
E' possibile lasciare una risposta, o approfondire sul tuo sito.

Leave a Reply

Powered by WordPress | iFreeCellPhones.com has free cell phones for sale. | Thanks to PalmPreBlog.com, Video Game Music and Fat burning Furnace